venerdì 20 maggio 2011

Ebbrezza da pagina bianca

Come si descrivono gli odori?

Ho sempre avuto una spiccata memoria olfattiva, una propensione a seguire i profumi, a fidarmi di loro, a ricordarmeli, magari dimenticandomi a cosa erano legati.

Sarà che sono cresciuta in campagna, ma quest'anno mi mancano i profumi della primavera. Per questo oggi mi sento viva, sul balcone di casa mia mentre la brezza tiepida mi porta il profumo forte e inebriante dei gelsomini fioriti giù in cortile.

I gelsomini mi ricordano qualcuno, mi ricordano tazze di tè bollente, i miei sedici anni e la luna di fine primavera. E forse per un po'di tempo mi hanno fatta soffrire, ma non ho mai smesso di amare il loro profumo dolce. Sono il passo prima dell'estate, assieme ai caprifogli.

Oggi mi è stato detto che dovrei allargare i miei orizzonti fotografici, che i fiori sono belli ma che dovrei provare con le persone. Sono davvero così misantropa eh? Forse sì...

Mi ricordo il profumo della pelle, due o tre persone speciali, amici, amori. Mi ricordo le essenze che indossavano anni fa e com'era il loro odore senza di esse. Mi ricordo che una volta, tanto tempo fa, ho incontrato una persona senza odore e ho creduto che fosse lei, perchè se non lo sentivo allora era uguale al mio. Chissà, forse prima o poi mi capiterà di nuovo. Di crederci.

Per ora va bene così. Sono seduta al tavolino che mia madre ha sistemato sul balcone, il vento che mi gonfia la maglietta, e mangio ciliegie raccolte dal nostro albero.

Ho messo in un vasetto due rami di gelsomino. Ma quella dei fiori recisi è decisamente un'altra storia, che devo ancora scrivere.

2 commenti:

  1. Eppure a me i fiori piacciono cosi' tanto... sono diventati il trademark della tua pagina.
    E che invidia poter mangiare le ciliegie del proprio albero,,, *___*

    RispondiElimina
  2. Già, anche a me piacciono troppo (e si è visto, mi sa XD)e sono diventati un po'il mio modo di esprimermi.
    Le ciliegie del proprio albero sono qualcosa di eccezionale e quest'anno che sono poco a casa lo apprezzo ancora di più!

    RispondiElimina

Perchè non mi lasci un saluto?