martedì 13 marzo 2012

Chiudi gli occhi e dai un nome a quella nuvola nera che ti pesa nel petto, quella cosa che ti tormenta prima di dormire e ti raffredda le mani anche quando fuori ci sono 20 gradi.
Hai qualcosa da scrivere.
Io leggo. Ho indosso un vestito nuovo troppo colorato per essere io e leggo.
Non scrivo perché non ho nulla da scrivere.

Nessun commento:

Posta un commento

Perchè non mi lasci un saluto?